E SE MATERA FOSSE PET FRIENDLY? UN MERCATO INTERAMENTE DA CONQUISTARE

Spazi pubblici per i nostri amici a 4 zampe, fontane dedicate per farli dissetare,  una mappa della città con indicati negozi specializzati per animali, veterinari, attività commerciali in cui l’accesso è consentito, ristoranti e hotel PET FRIENDLY!

COMPLICATO?

Direi di no!

Dalle ultime statistiche dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) nel 2014, il 55,3% delle famiglie italiane risulta possedere un animale da compagnia. Il dato, se confrontato con quello dell’anno precedente, registra un +13,6%. Il fenomeno è quindi in netto aumento, così come il numero di turisti che richiede la possibilità di portare con sé il proprio animale da compagnia, durante la sua vacanza.

Naturalmente, in Italia e all’estero, esistono già centinaia di strutture alberghiere che, oltre ad accettare i nostri amici a 4 zampe, si definiscono PET HOTEL.

Si tratta, infatti, di hotel in cui, oltre ad essere ammessi, gli animali domestici hanno un’infinità di servizi a loro dedicati:

  • una CAMERA PET con materassino, ciotole e asciugamani
  • una PET AREA tutta per loro
  • un KIT con paletta per raccolta delle deiezioni e salviette rinfrescanti alla clorexidina
  • un giochino in gomma
  • lettiera e tiragraffi per gatti
  • servizio di PET SITTING
  • un menù e uno spazio a loro riservati al ristorante, con tanto di APERIDOG prima di cena
  • cartine della città con indicati negozi specializzati e veterinari

Ora… provate ad immaginare che campagna di marketing straordinaria potrebbe pianificare la città di Matera, se solo si organizzasse in quest’ottica?

Ne parlerebbero riviste di settore, telegiornali, blogger…

Basterebbe che una sola attività commerciale, per categoria, aderisse all’iniziativa che, con un minimo investimento (che potrebbe essere anche limitato all’acquisto di un paio di ciotole o gadget regalo per animali domestici), Matera attirerebbe l’attenzione di tanti!

Senza parlare della visibilità che acquisirebbe sul web, ad esempio sui portali qui elencati:

www.vacanzebestiali.org www.alberghipercani.it

www.pettravel.com www.vacanzeanimali.it

www.iopossoentrare.it www.dogwelcome.it

www.pethotels.it www.bringfido.com

www.pets.italyhotels.it

E allora, perché aspettare che siano altre destinazioni turistiche a farlo e non provare, invece ad essere i pionieri, per una volta?

GUIDO LIBONATI

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] leggi anche E se Matera fosse Pet Friendly? Un mercato interamente da conquistare […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *